You are currently offline. While you can view your data, you cannot edit it. Please reconnect to a network in order to proceed.

CABINE

La spiaggia di Mondello offre un’ampia varietà di servizi per tutti i gusti.

Oltre ai lidi attrezzati, agli spazi per sportivi e per bambini, troviamo le “famose” capanne di Mondello, che rappresentano una vera e propria istituzione.

C’è chi le trasforma in casa al mare, chi le arreda, chi le usa come status symbol, per tanti è una casa delle vacanze desiderata ma mai realizzata. 

Ma soprattutto è un modo di incontrarsi, mangiare insieme passare intere giornate insieme né più né meno un condominio orizzontale che va da metà giugno a metà settembre.

Un secolo fa erano tende di stoffa, disposte lungo la spiaggia in un’unica fila. Via via che aumentava la richiesta di fruizione della spiaggia, vennero introdotte cabine sempre più stabili e accoglienti e in numero maggiore.

Nel secondo dopoguerra fecero la loro comparsa le capanne in legno che ancora oggi possiamo osservare. Disposte in modo da formare dei cortili, sono state (e per molti sono ancora) il cuore della vita balneare di Mondello.

Le stesse famiglie le prendono in affitto una stagione dopo l’altra ritrovandosi ogni estate nello stesso luogo, proprio come in una casa al mare.

Da qualche anno, il numero delle capanne azzurre è stato drasticamente ridotto in favore di un aumento dei servizi per la fruizione della spiaggia.

Prima coprivano tutta il litorale in concessione alla Italo Belga (erede della società Les Tramways de Palerme) adesso solo una porzione del lido è destinata a loro e all’irriducibile “popolo delle capanne”, le persone che, fedeli alla tradizione, continuano ad affittarle per trascorrervi l’estate, dandosi molto da fare anche per arredarle!